Il Menù

PERCORSI DI DEGUSTAZIONE

Verde ma non troppO

“Tofu” di latte e zucchine, ragù dei suoi fiori
Cannolo di patata e rosmarino, fondo bruno vegetale
Spaghetto ai cinque pomodori
Melanzana arrosto, burrata, pomodoro, basilico
Terra Bruciata

 

I classicI

Seppia, allievo, mandorla e limone
Acquasale con gamberi violetti
Melanzana arrosto, burrata, pomodoro, basilico
Ravioli di peperone alla brace, brodo di olive leccino, cenere
Orecchiette con ragù + 30 e fonduta di canestrato
Merluzzo alla pizzaiola, zucchine alla poverella
Carrè di agnello al carbone, cannolo di patate al tartufo
Meringata, zabaione ghiacciato e frutti rossi

 

Emozioni extra-territorialI

Percorso a mano libera di 10 portate tra tradizione e innovazione

*i singoli menu vengono serviti esclusivamente per l’intero tavolo

 

ANTIPASTI

Scampi agli agrumi, mango, “furikake” di riso e verdure

Melanzana arrosto, burrata, pomodoro, basilico

Capasanta cotta e cruda……”tre servizi”

Baccalà mantecato, avocado, olio di noce

Terrina di foie gras al cacao e fichi

PRIMI PIATTI

Spaghetto ai cinque pomodori

Ravioli di peperone alla brace, brodo di olive leccino, cenere

Tagliolino freddo, verdure, tonno e bottarga

Risotto ai frutti di mare e limone

Orecchiette con ragu’ + 30, fonduta di canestrato

SECONDI PIATTI

Spigola al “sale”, battuto di verdure estive

Darna di rombo chiodato gratinato alle olive,
pisello nano di zollino, salsa di prataioli

Carrè di agnello al carbone, funghi al tamarindo

Piccione arrosto, mirtillo nero, ibisco

Vitello patate e tartufo

DOLCI

Millefoglie, zabaione ghiacciato, marsala

Patatrack di frutta, litchi, mango

Sfogliatella calda di crema e pesca, sorbetto di pesca bianca

“Cheese cake” al limone e mirtilli

Lingotto di mousse ai tre cioccolati, arachidi

Selezione di formaggi